Mikro Kapital S.p.A. impresa italiana di microfinanza con tre filiali a Milano, Roma e Padova ha siglato un importante accordo con l’Ente Nazionale per il Microcredito per fornire i servizi ausiliari obbligatori di tutoraggio ai sensi dell’Art.111 e rispondenti ai più alti standard fissati e garantiti dall’ente.

Il protocollo firmato, che rientra nella strategia di Mikro Kapital di offrire ai propri clienti il miglior supporto e tutoraggio secondo le disposizioni in termini di legge, garantirà ai microimprenditori e lavoratori autonomi residenti in Lombardia, Veneto e Lazio di ottenere l’erogazione di servizi di qualità verificati.

L’accordo è stato siglato a Roma dal Presidente dell’Ente Nazionale del microcredito Mario Baccini e dal Presidente del CdA di Mikro Kapital S.p.A. Giorgio Parola con la finalità di tutelare la qualità dei servizi ausiliari obbligatori erogati ai piccoli imprenditori e lavoratori autonomi in Lombardia, Veneto e Lazio.

Dalle pagine ufficiali dell’Ente il Presidente Mario Baccini accoglie la firma dell’accordo chiosando che “nella grande famiglia dell’ENM c’è un amico in più, si tratta di Mikro Kapital che oltre a promuovere il microcredito erogherà con particolare attenzione servizi di accompagnamento.”

L’intesa prevede inoltre che l’Ente Nazionale per il microcredito verifichi e coordini l’erogazione dei servizi accessori obbligatori che saranno effettuati esclusivamente da soggetti accreditati presso l’ente ed iscritti ad un apposito elenco.

Giorgio Parola, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mikro Kapitla S.p.A. ha dichiarato che “l’accordo ci permetterà di offrire servizi di tutoraggio di alto profilo, supervisionati dall’Ente Nazionale per il microcredito in Lombardia, Veneto e Lazio e si inserisce appieno nella nostra strategia di crescita in queste aree”.

Secondo i dati raccolti dall’Ente Nazionale del microcredito le richieste pervenute da intermediari finanziari convenzionati nel 2017 sono aumentate del 249% rispetto al 2016 e il previsionale per il 2018 parla di un incremento che sfiorerà il 260% su base annua.

Il Direttore Generale Stefano Guerra durante a lato della firma ha confermato l’importanza di “questa collaborazione che ci permetterà di erogare servizi di qualità obbligatori in tutte le nostre filiali e l’accesso a una piattaforma software per la gestione dei finanziamenti di microcredito innovativa.”